Delicato è l’Equilibrio, Alice Chimera – Recensione

Appena ho letto la trama di questo romanzo ho desiderato partecipare al review party quindi non posso non ringraziare l’autrice per questa splendida opportunità!

Trama

L’Equilibrio è la legge, il meccanismo che fa funzionare la realtà, grazie a un complesso sistema di pesi e contrappesi le cui regole sono scritte nell’essenza stessa delle cose. Ma l’Equilibrio è delicato, e basta poco a comprometterlo. Nina lo sa, perché è una lucubrante, una persona molto speciale, come ce ne sono poche al mondo, incaricata di preservarlo a ogni costo, facendo in modo che il conto dei vivi e dei morti continui a tornare, mentre aiuta le anime dei trapassati ad accettare il loro destino. Nina però è stanca, e cerca qualcuno che prenda il suo posto. Questa persona è Laura, una giovane lucubrante a malapena consapevole della sua natura, e del tutto ignara delle minacce che si profilano sul suo cammino.

Editore: La Ponga

Data di Pubblicazione: 21 Ottobre 2019

Pagine:

Prezzo: 16,90€

Iniziamo parlando della storia: molto interessante, del tutto nuova. Alla fine mi aspettavo una sorta di ripensamento o “redenzione” da parte della protagonista ma così non è stato e mi ha fatto molto piacere perché si è allontanato dai soliti clichet. Oltre questo, comunque, mi risulta una storia nuova perché nonostante i temi trattati non si è caduti nel solito utilizzo di tarocchi o rune. L’ ambientazione per quanto semplice, perché stiamo parlando sempre di un Urban Fantasy, è descritta con la massima cura e permette di immedesimarsi davvero bene nella storia e in Laura. Le descrizioni sono ricche ma mai di troppo, rendono perfettamente quelli che sono gli ambienti e gli abiti indossati da Nina. I personaggi sono davvero ben caratterizzati, ognuno con la propria identità. Diego, ovviamente, è un cucciolo di panna ma ATTENZIONE nessuno è realmente quello che sembra in questo libro.

In fine, durante la lettura di Delicato è L’Equilibrio, ho provato un mix di emozioni che non tutti i libri sono capaci di trasmettere. Stiamo parlando di un libro crudo e che ti fa vedere la realtà in una maniera molto molto negativa ma allo stesso tempo non ti fa vedere solo quello, c’è sempre quell’aria di “speranza” –anche se minima- che aleggia e che comunque non ti fa risultare il tutto pesante. Alice è stata bravissima soprattutto nella creazione di personaggi REALI costruiti con una cura che veramente non si direbbe di un’autrice alle prime armi. Mi sento di consigliarlo vivamente a chiunque (4.5 stelline) perché merita tantissimo e soprattutto: Alice non ci puoi lasciare così sulle spine devi tipo subito adesso right now cacciare un seguito perché tu sai chi (no, non stiamo parlando di Voldemort) deve fare una brutta orrendissima fine!

Anyway, LEGGETELO!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: