Prime Impressioni: La Regina d’Egitto, Chie Inudoh

All’inizio ero indecisa su se prendere o meno questo manga, poi mi sono fatta rapire dai meravigliosi disegni e dalle perlescenze della copertina!

Trama

L’Egitto dei Faraoni si avvia verso una nuova era: il matrimonio fra la giovane Hatshepsut e il fratellastro Sethi rendono quest’ultimo il legittimo erede al trono con il nome di Thutmose II. Sotto la maschera da moglie perfetta, tuttavia, Hatshepsut nasconde una rabbia profonda… la giovane, infatti, non si accontenta di essere regina in quanto sposa, ma aspirerebbe al trono di Faraone. Perché mai non dovrebbe poter ereditare il titolo solo per il fatto di essere nata donna? Hatshepsut inizia così una guerra alle tradizioni, rifiutando i limiti a lei imposti.

Editore: J-Pop

Data di Pubblicazione: 29 Gennaio 2020

Pagine: 189

Prezzo: 6:50€

Come ho detto poco più su, subito i disegni catturano e rapiscono. Non è il solito stile manga che siamo abituati a vedere quando leggiamo ma è come se fosse più realistico; poi, vabbè, sono ossessionata dagli occhi disegnati qui: spettacolari. Ma bando alle ciance e parliamo un po’ della storia!

A primo acchito ci troviamo davanti un matrimonio svolto tra regnanti dell’antico Egitto e non capiamo bene cosa sta succedendo perché le informazioni dateci dalla trama e un paio di tavole viste qua e là ci avevano fatto avere idee un po’ diverse su questo manga.

Passano un paio di pagine e ci troviamo nel passato della nostra protagonista Hatshepsut, vediamo quella che è lei davvero e quelli che sono i suoi pensieri, le sue aspirazioni e le sue difficoltà.

All’inizio non capiamo bene le sue azioni e le sue motivazioni, a un certo punto sembra non sapere più nemmeno lei cosa bisogna fare o cosa voglia fare ma, a un certo punto, come se avesse una rivelazione e capisce e decide come vuole muoversi da ora in poi.

Si delinea, quindi, pian piano una sorta di percorso ma… ci sono guai in vista!

La storia risulta molto interessante dal primo momento, subito ci si affeziona anche ai personaggi. Alcuni sono caratterizzati pochino, come giusto che sia all’inizio di una nuova storia. Tutto, in ogni caso, crea interesse e curiosità su come proseguirà la storia. A

Abbiamo già potuto vedere qualcosa di quello che è l’attuale Faraone e quello che è, secondo lui, il modo di regnare. Ma Hatshepsut pare non essere della stessa idea e io non vedo l’ora di sapere come si muoverà d’ora in poi.

Da quello che avete potuto capire, questo volume mi è piaciuto veramente molto! 4.5 stelline.

Voi avete iniziato questo manga? Che ne pensate?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: