Review Party: La Nona Casa, Leigh Bardugo

Dopo il Dream Cast pubblicato la settimana scorsa, eccomi oggi con la recensione di questo romanzo!

Trama

Galaxy “Alex” Stern è la matricola più atipica di tutta Yale. Cresciuta nei sobborghi di Los Angeles con una madre hippie, abbandona molto presto la scuola e, giovanissima, entra in un mondo fatto di fidanzati loschi e spacciatori, lavoretti senza futuro e di molto, molto peggio. A soli vent’anni, è l’unica superstite di un orribile e irrisolto omicidio multiplo. Ma è a questo punto che accade l’impensabile. Ancora costretta in un letto d’ospedale, le viene offerta una seconda possibilità: una borsa di studio a copertura totale per frequentare una delle università più prestigiose del mondo. Dov’è l’inganno? E perché proprio lei? Ancora alla ricerca di risposte, Alex arriva a New Haven con un compito ben preciso affidatole dai suoi misteriosi benefattori: monitorare le attività occulte delle società segrete che gravitano intorno a Yale. Le famose otto “tombe” senza finestre sono i luoghi dove si ritrovano ricchi e potenti, dai politici di alto rango ai grandi di Wall Street. E le loro attività occulte sono più sinistre e fuori dal comune di quanto qualunque mente, anche la più paranoica, possa immaginare. Fanno danni utilizzando la magia proibita. Resuscitano i morti. E, a volte, prendono di mira i vivi.

Editore: Mondadori

Data di Pubblicazione: 5 Maggio 2020

Pagine: 420

Prezzo: 19,90€

La storia mi ha presa dal primo momento. Da subito risulta avvincente, e sono molto interessanti i salti nel tempo tra passato (quando si ritiene che questa storia abbia inizio) e presente (ciò che si trova ad affrontare Alex oggi). Non ho trovato difficoltà a distinguerli sia perché i capitoli ha come titolo la stagione in cui sono ambientati, sia perché si capisce proprio dalle vicende che sono narrate. È stato difficile non leggere tutto di getto e staccarsi dalle pagine, davvero cattura da subito. Sia avvenimenti, sia tecnica narrativa mi hanno rapita.

L’ambientazione è davvero interessante. In quanto urban fantasy non ha draghi maestosi né castelli erranti ma ha un sistema magico che secondo me è da paura. È stato veramente bello vedere come la magia nasce e i modi in cui viene utilizzata. È un sistema che, sinceramente, credo perda andando spiegato per cui vi consiglio vivamente la lettura del libro per poter conoscere una magia del genere.

Le descrizioni sono davvero ottime, rendono perfettamente vicende e ambienti, e non sono pompose né di troppo.

I personaggi sono fantastici. Subito ci si affeziona a loro, ci si immedesima e si teme per ciò che potrebbe o non potrebbe accadere loro. Sono riuscita ad affezionarmi ad Alex, Darlington e Pamela subito. E altrettanto subito ho provato fastidio verso altri personaggi. Alex penso sia uno dei miei personaggi preferiti di sempre e non posso che sperare il meglio per la ship che ho tra lei e Darlington. Ho bisogno del seguito o impazzisco.

Una storia che, davvero, ha rapito il cuore e ha deciso di infilarvisi dentro con forza e decisione. Una lettura che, ritengo, sia d’obbligo. Ci sono alcune scene crude, che mi hanno fatto trattenere il respiro e che mi hanno messo una forte angoscia addosso. Se si è particolarmente sensibili, queste scene (anche se parlo di una in particolare) potrebbero essere dure da digerire, ma credo ne valga la pena. Assolutamente promosso a pieni voti! 5 stelline

Qui sotto trovate le altre tappe del review party!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: