Blog Tour: Cuori Arcani, Melissa Panarello – L’Eremita, La Temperanza e La Stella

Ciao lettori, come state? Qui tutto abbastanza bene! Oggi voglio parlarvi di una nuova uscita Mondadori di una scrittrice italiana. Non si tratta ancora della recensione, però, perché oggi affronteremo una tappa del Blog Tour. Vi parlerò, infatti, di tarocchi, un argomento molto diverso dal solito, capirete perché leggendo la trama del romanzo. Prima di iniziare voglio ringraziare Ylenia di Cronache di lettrici accanite per aver organizzato l’evento e la casa editrice per averci fornito la copia.

Trama

Alla scomparsa della nonna Angela, Greta rimane sola al mondo. Perciò, in attesa di diventare maggiorenne, è costretta a lasciare il luogo in cui è cresciuta, a Catania – dove tutto, dai soffitti affrescati al profumo di scorze d’arancia che aleggia nelle stanze, le ricorda l’amore avvolgente della nonna -, e a trasferirsi in una casa famiglia che si trova in un piccolo paese alle pendici dell’Etna. Delle cose appartenute ad Angela, Greta porta con sé solo pochi oggetti, tra cui un mazzo di strane carte avvolte in un panno di velluto, i suoi Tarocchi. Non appena arrivata nella sua nuova casa, si imbatte in Arturo, un ragazzo dall’aria misteriosa – capelli neri di seta, occhi spietati e bellissimi e una bocca rossa come se avesse appena spalmato del sale sulle labbra – che la ammalia dal primo istante. Un ragazzo che sembra leggerle dentro come mai nessuno prima, del quale però nessuno nella sua nuova famiglia sembra sapere nulla. Una creatura dall’apparenza forte e al contempo estremamente fragile come se, al solo toccarlo, potesse rompersi in mille pezzi. E, soprattutto, con un destino crudele davanti a sé al quale solo lei sembra in grado di opporsi. Ma per farlo, Greta dovrà prima imparare a conoscere profondamente se stessa, liberandosi delle proprie paure. E, chissà, forse proprio nelle strane carte ereditate dall’amata nonna è indicata la strada per riuscirci…

Editore: Mondadori

Data di Pubblicazione: 08 Settembre 2020

Pagine: 192

Prezzo: 18,00€

I tarocchi sono una di quelle cose che mi hanno sempre incuriosita e affascinata, anche per la bellezza delle sue carte. Ma allo stesso tempo mi sono sempre sentita un po’ diffidente verso di loro, e non mi ci sono mai avvicinata nonostante abbia persone a me care molto vicine alla disciplina. Quest’articolo e la lettura del romanzo mi hanno dato la possibilità di scoprire qualche curiosità su alcune delle carte rappresentati negli Arcani Maggiori, ora ne parlerò anche a voi!

L’Eremita

Saggezza, scienza, padronanza, comando, altruismo

La carta dei tarocchi dell’Eremita rappresenta un individuo che non si nasconde dalle persone ma vive secondo le proprie regole. Preferisce essere isolato – ha bisogno di pace e tranquillità. Non usa questa solitudine come una pausa, ma piuttosto ha bisogno dello spazio per essere produttivo. L’attenzione si concentra su una situazione critica nella tua vita. L’Eremita ci sta avvisando che un’azione importante che dovremmo intraprendere è: andare avanti verso una nuova fase superando prima le difficoltà e i problemi attuali. Problemi recenti potrebbero essere causa di isolamento o solitudine, solitudine autoindotta. Una volta che ci rendiamo conto che la storia è già nel passato, alle nostre spalle, a dove appartiene, possiamo aiutare gli altri condividendo ciò che abbiamo imparato da essa: la nostra saggezza.

L’Eremita sta sottolineando la necessità di comprendere e accettare l’imperfezione. Affinché tu possa abbracciare il cambiamento e consentire lo sviluppo, è imperativo riconciliare e accettare i tuoi punti deboli. Devi lottare per la libertà della mente in relazione alla sfiducia e alle riserve. Se ti trovi in una situazione di isolamento, renditi conto di come guardi questa solitudine. È questa libertà o solitudine; è isolamento o celebrazione della propria forza e identità. Sii la luce in te stesso. Ogni persona dovrebbe sviluppare la capacità di essere indipendente, di farsi strada nell’oscurità senza partner o amici. Questa carta ci ricorda che tutte le risposte sono dentro e dobbiamo ritirarci in meditazione per razionalizzare e comprendere la situazione.

L’Eremita è un’opportunità per trascorrere del tempo da soli. A volte abbiamo bisogno di rilassarci e fare un passo indietro, allontanarci dalla folla rumorosa quotidiana per dare uno sguardo alla nostra vita e prestare attenzione ai nostri bisogni. Forse hai dato troppo di te stesso e senti il bisogno di ricaricarti. Questa carta può suggerire una vacanza in un posto tranquillo, in mezzo alla natura, in un posto bellissimo: la spiaggia, la montagna. È importante trascorrere del tempo da solo. Non è il momento per l’attività pubblica e la socializzazione, né per l’azione, né per la discussione … al contrario – ci vuole tranquillità e introspezione. Carta pacifica e contemplativa.

L’Eremita è in netto contrasto con il Matto. Mentre il secondo allude a uno spirito inconscio sulla strada dell’avventura, l’uomo solitario è saggio con esperienza alle spalle e può essere un leader o un consigliere.

La Temperanza

Pace, diplomazia, tatto, equilibrio.

Tradizionalmente, la carta dei tarocchi Temperanza rappresenta un liquido che scorre da un bicchiere all’altro, mentre si mescola e si bilancia, come metafora degli opposti e delle polarità che esistono all’interno e richiedono equilibrio, riconciliazione e moderazione. Incorporazione e armonia tra sostanze in conflitto: razionale e intuitivo, artistico e pratico. La carta è associata alla creatività e all’ingegno. Creare arte di alto livello, una forma di espressione esaltata ed eccitata. È un segno di progresso importante, per vedere le cose nella loro interezza e per essere in grado di rendersi conto di come tutti i pezzi si incastrino.

Il focus è sulle situazioni che riappaiono nella vita che pensavi fossero sepolte in passato. L’apparizione della Temperanza mostra la necessità di una vita modesta e di tempo per un’attenta gestione delle cose. Potresti entrare in un periodo di restaurazione, sia spirituale che fisica. È necessario che tu consenta il pieno completamento del processo di guarigione. Il conflitto è dentro. Se non viene risolto all’interno, non lo farà mai. Due dovrebbero diventare uno: maschio e femmina, Yin e Yang, logici e illogici. Siamo unità di fuoco e acqua, vita e morte. Questa carta comunica l’auto-creazione, la nuova vita e l’unificazione mistica.

La temperanza può essere letta in molti modi. Forse arriverai a una nuova amicizia o amore con un rappresentante di un’altra razza o cultura. Puoi cooperare pazientemente e armoniosamente con gli altri. Potresti pensare alla prudenza e agli estremi del comportamento, compreso quello sessuale. La moderazione e la saggezza sono la chiave del successo. Potrebbe essere necessario ridurre la tua spinta, riconsiderare la tua posizione ed essere pronto per un compromesso. Il tempo curerà vecchie ferite. C’è una probabilità di separazione temporanea. Potrebbe essere in arrivo un test, come una visita medica o solo un esame.

La Stella

Visione, speranza, comando, esplorazione.

La carta dei tarocchi rappresentante La Stella è la luce splendente che ci conduce a una maggiore fede e pace. Proprio come il corpo celeste da cui prende il nome, la Stella è guida, ispirazione, fonte di miracoli, sogni, bellezza, profonda tranquillità e felicità. A livello materiale, questa carta rappresenta il sorriso del destino quando la nostra vita sembra illuminata e tutto è di nuovo stimolante e possibile. Le nostre opportunità rappresentano gli aspetti idealistici e reali, magnifici e sofisticati della vita.

La carta mostra uno spirito che ricorda la sua origine primaria ed è consapevole del suo posto nello scopo illimitato dell’Universo. Quando La Stella si mostra, l’attenzione è su ciò che ci aspetta nel futuro. Ti mostra che le difficoltà scompariranno presto e inizierà un nuovo futuro più positivo. Inoltre, pescando questa carta, potresti sentirti sollevato e rilassato. Nel prossimo futuro sperimenterai indipendenza e forza interiore.

Quello che manca nella vita sta tornando. E non solo ritorna, porta nuove persone e riflessioni. Significa speranza rinata dalla promessa di un aiuto interiore o esteriore. Mostra anche che un po’ di lavoro svolto, esperienze passate o sforzi fatti in passato saranno a favore di ciò che ci aspetta. Devi acquisire forza, perché ora è un buon momento per raggiungere gli obiettivi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: