Prime Impressioni: Magus of the Library, Mitsu Izumi

Ciao lettori! Eccomi oggi con nuovo Prime Impressioni. In realtà ho un sacco di primi volumi in libreria, ma ahimè ho troppa voglia di proseguire le serie in corso e un’elevata difficoltà a combaciare il tutto. In maniera sintetica e semplice: sono pessima. Ma adesso smettiamola di concentrarci sulle catastrofi di Cate e vediamo un po’ com’è questo manga!

Trama

Un viaggio fra biblioteche misteriose e creature fantastiche! I sogni porteranno un ragazzo a vivere inimmaginabili avventure… Non perdete la straordinaria opportunità di volare sulle ali di una storia incredibile e spiazzante!

Editore: Panini Planet Manga

Data di Pubblicazione: 20 Agosto 2020

Pagine: 232

Prezzo: 7,00

La storia si preannuncia super carina, interessante e particolare. Il manga è ispirato al romanzo Kafna del Vento di Sophie Schwimm, ma non per questo è meno valido, anzi. Troviamo una sorta di dualismo nella narrazione perché assistiamo agli avvenimenti come in tutti i manga, ma allo stesso tempo c’è anche un baloon/legenda che ci accompagna durante tutta la narrazione, approfondendo alcuni argomenti, ma anche raccontandoci fatti a cui abbiamo assistito come se raccontati in un romanzo. Questa caratteristica mi è piaciuta in alcune parti, ma mi ha leggermente annoiata in altre. Un’altro elemento che ho trovato leggermente diverso dai manga classici, (che poi, specifico, con classici intendo quelli che ho letto finora nella mia vita, quindi potrebbero anche essercene altri simili o narrati allo stesso modo) è che questo primo volume, a mio parere, rappresenta più un prequel di quello che poi sarà la vera e propria storia dal secondo volume in poi. Un po’ come se fosse il prologo di un romanzo, e ho adorato. Cosa che più ho amato, però, è soprattutto il valore che si da ai libri, il modo in cui vengono trattati, ma anche la figura delle biblioteche in sé.

I disegni mi sono piaciuti tantissimo! Lo stile è molto particolare e spicca per la prevalenza di dettagli e sfumature. Amo come sono rappresentate le biblioteche e il fatto che non contengano soltanto libri “classici”, ma anche pergamene e tanto altro.

I personaggi sono ancora poco conosciuti, ma rappresentano delle grandi promesse e delle grandi gioie. Attualmente il protagonista è un ragazzino, ma sono sicura che reincontreremo gli altri molto presto!

In fine, un manga che inneggia ai libri, secondo me perfetto per qualsiasi lettore voglia accostarsi a questo genere/formato. Questo primo volume mi ha già conquistata, e dire che quando andai in fumetteria ad acquistarlo non ero nemmeno convintissima. Posso solo dire di essere super felice di non essermi tirata indietro! 4.5 stelline

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: