Blog Tour: Sette Minuti dopo la Mezzanotte, Patrick Ness – La famiglia e il loro rapporto

Ciao lettori! Eccomi oggi con un nuovo articolo, questa volta si tratta di un Blog Tour molto interessante in cui si parla di famiglia! Prima di iniziare voglio ringraziare Ylenia di Reine des Livres per aver organizzato l’evento e la casa editrice per averci fornito la copia digitale dell’opera.

Trama

Una notte di luna e brezza leggera, il piccolo Conor si sveglia di colpo sentendo bussare alla finestra della sua cameretta. Terrorizzato, allunga l’orecchio per cogliere qualche rumore sospetto dal piano di sotto. Nulla. Sono passati sette minuti dalla mezzanotte. L’ora in cui i mostri sono in agguato. D’un tratto, Conor sente chiamare il suo nome e il panico lo invade: potrebbe essere l’apparizione spaventosa che da giorni lo tormenta nel sonno, l’incubo che viene a trovarlo da quando sua madre ha iniziato le cure mediche. Un’entità fatta di tenebra, di vortici, di urla… Ma questo mostro è un po’ diverso. Non ha artigli o denti aguzzi: è semplicemente un albero. Antico e selvaggio, come una storia perduta e indomabile. Il mostro è pronto a stringere un patto con Conor: nelle notti successive gli narrerà tre storie, di quelle che aiutano a uccidere i draghi nascosti nel profondo di ciascuno di noi, storie che spingono ad affrontare le paure più grandi. Ma in cambio la creatura misteriosa vuole da lui una quarta storia, che deve contenere e proteggere la cosa più pericolosa di tutte: la verità. Con grazia struggente, Patrick Ness dà vita a un racconto sincero ed emozionante, un potente romanzo di formazione, ruvido e accecante come un diamante grezzo, capace di illuminare di un’unica luce il bene e il male e toccare il cuore del bambino che ognuno di noi è stato.

Editore: Mondadori

Data di Pubblicazione: 22 Giugno 2021

Pagine: 240

Prezzo: 10,50€

La situazione di Conor non è per niente facile, solo ad accudire una madre in cura e con il padre dall’altra parte dell’oceano che si è rifatto una nuova vita, ma anche una nuova famiglia. Come tutti i bambini di questa età e che affrontano situazioni del genere, crede ancora nel padre e nella possibilità di raggiungerlo nella sua nuova casa, ma ahimè i suoi piani non sono condivisi da tutti.

In un momento in cui la malattia della madre peggiora, Conor si vede invaso la casa dalla nonna, un’entità per lui estranea e difficile da accettare dal momento che ha un carattere un po’ particolare. Non dimentichiamo, però, che anche lei sta vivendo un momento difficile della sua vita, nessun genitore dovrebbe sopravvivere ai figli, e soprattutto nessuno deve temere che questo succeda. La nonna infatti è uno dei personaggi più diversi di questa storia, porta dentro un forte dolore, ma si ostina a voler agire come una donna di ghiaccio, è anche per questo che per Conor è difficile empatizzare e creare un rapporto con lei, arrivando a vederla un po’ come un nemico.

Il rapporto che invece ha con la madre io ritengo sia veramente un sacco speciale. Nonostante le difficoltà si percepisce proprio che c’è un amore immenso tra i due. La base di questo meraviglioso romanzo, il tema proprio da cui scaturisce tutto. Ho veramente adorato ogni cosa e penso che il mondo abbia bisogno di più romanzi come questo, e di più amori come questo.

2 commenti su “Blog Tour: Sette Minuti dopo la Mezzanotte, Patrick Ness – La famiglia e il loro rapporto

  1. Ho recensito questo libro il giorno dell’uscita avendo casualmente letto la vecchia edizione qualche settimana prima. Un libro forte ma necessario che è stato terapeutico

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: