Curiosità Serie Tv

5 cose da sapere prima di guardare What if…?

Ciao gente! Oggi voglio parlarvi della serie Marvel più attesa del momento, ovvero What if…? sceneggiata da Bradley, e diretta da Bryan Andrews. Dopo l’incredibile finale di Loki, che ha dato ufficialmente inizio al multiverso, si sono aperte infinite possibilità per l’MCU. I Marvel Studios hanno deciso di darci un assaggio di esse con una serie di episodi ispirati all’omonima controparte fumettistica, dove vedremo alcune delle storie che abbiamo imparato, negli anni, ad amare completamente stravolte. Dal trailer, infatti, possiamo vedere delle varianti dei nostri eroi preferiti che vestono i panni di altri eroi, cambiando e stravolgendo completamente tutto. Ovviamente è tutto ancora da vedere, ma incrociamo le dita e speriamo che mantenga le aspettative. La serie uscirà L’11 Agosto, e qual è il miglior modo di aspettarla se non scoprendo 5 cosa da sapere prima di guardare questa serie?

Trama

Dopo gli eventi di Loki, il multiverso cade nella follia, vedremo le prime conseguenze di questo evento in What if…? La nuova serie animata Marvel di Disney Plus che prende ispirazione dai comics omonimi: in ogni episodio esplorerà un momento cruciale per il Marvel Cinematic Universe per stravolgerlo completamente, esplorando così linee narrative alternative.

E ora iniziamo subito con le 5 cose da sapere prima di guardare What If… ?

1. I personaggi saranno quasi tutti doppiati dagli stessi attori/doppiatori della contro parte del’MCU, pensate a quanto sarà bello risentire la voce del amatissimo Tony Stark!

2. Secondo lo scrittore capo della serie, AC Bradley, What If …? nonostante sia una serie animata, sarà da considerarsi canonica, infatti IGN America ha rilasciato le sue testuali parole dopo una lunga chiacchierata.

Gli eventi di What If…? sono canonici. Fa parte del multiverso dell’MCU. Il multiverso è qui. È reale ed è assolutamente fantastico, gente.

3. Nel corso di un intervista per Comickbook.com il produttore esecutivo della serie ha rivelato che la voce originale di T’Challa sarà presente in 4 episodi, dove lo vedremo in varianti diverse dall’originale. Nel trailer lo abbiamo, infatti, potuto vedere nei panni dell’amatissimo Starlord di Guardiani della Galassia! Ecco le parole esatte di Brad Winderbaum:

T’Challa Interpreta diverse versioni del personaggio. Non direi che qualcosa sia cambiato drasticamente. Volevamo onorare, francamente, la sua interpretazione e il suo desiderio di far parte del progetto. In retrospettiva, ha registrato questi episodi per noi. Volevamo onorare quello che ha fatto, quindi in realtà non l’abbiamo cambiato molto. Ci sono state alcune cose, nel contesto della sua scomparsa, specialmente musicalmente… Lauren Karpman ha consegnato quello che penso sia un incredibile punteggio per l’intera serie e il modo in cui si è avvicinata a T’Challa, soprattutto alla luce della sua scomparsa, è davvero bello.

4. La serie sarà composta da dieci episodi e, essendo che nella controparte fumettistica ci sono più di dieci storie, è già stata confermata una seconda stagione da Kevin Feige, ecco le sue testuali parole:

Sono molto felice che stiamo realizzando questa serie per Disney+. Avremo 10 episodi per la stagione 1, e stiamo già lavorando ai prossimi dieci per la stagione 2.

5. Ed ultima informazione, anche se non per importanza. La serie sarà piena di cameo e citazioni. Il creatore della serie ha, infatti, promesso ai fan che ci saranno più di alcuni sorprendenti cameo dell’MCU nella serie. Ad esempio, Frank Grillo tornerà nei panni di Crossbones!


Con questo finiscono le 5 cose da sapere prima di guardare What if…? Voi cosa ne pensate? Anche voi avete ufficialmente iniziato il countdown per la data di uscita? Io francamente sono in hype per questa serie, e non vedo l’ora di oneshottarla! Con questo è tutto, mi raccomando fatemi sapere la vostra nei commenti che cercherò di rispondere a tutti. Alla prossima, gente!

0 commenti su “5 cose da sapere prima di guardare What if…?

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: