Classifiche Consigli Manga

5 Spokon da non perdere! + 2 Extra

Ciao gente! Siete stanchi dei soliti shonen? Tranquilli, oggi parleremo di 5 Spokon che sono assolutamente da non perdere! Grazie a questa mini classifica scoprirete il fascino dello sport, e le emozioni che ne fanno parte, anche perché alcuni hanno fatto realmente la storia! Ma ora non perdiamoci in chiacchiere, e partiamo subito alla scoperta dei migliori manga sportivi!

Haikyuu

Trama

Dopo aver assistito a una partita di pallavolo, il giovane Shoyo Hinata si pone come personale obiettivo di diventare “Il piccolo Gigante”, soprannome dato ad un basso ma tenace giocatore della squadra del liceo Karasuno.

A prima vista la pallavolo può sembrare facile e divertente, ma in realtà è molto più complessa di quello che pensate e il nostro protagonista, Hinata Shoyo, lo sa bene, e nonostante la sua statura la ama alla follia. Per lui non è uno sport, ma la sua vita. Questo spokon mi ha sorpreso fin dai primi volumi, e la caratterizzazione dei personaggi primari e non è di altissimo livello. Non vi nego che leggendo questa piccola perla ho avuto le stesse vibes che ebbi quando ho letto il manga migliore sulla pallacanestro (citato più avanti).

Da poco la serie si è conclusa ricevendo un degno finale, fortunatamente, quindi è assolutamente una di quelle serie che non dovete perdere!

Capitan Tsubasa

Trama

Tsubasa Ozora è un ragazzino giapponese con una passione e un talento smisurati per il calcio e che sogna di vincere il mondiale. Insieme alla sua famiglia si trasferisce nella città di Nankatsu, dove si iscrive alla scuola pubblica per l’ultimo anno delle elementari.

Anche se da noi in Italia è conosciuto come Holly e Benji, il lavoro svolto da Yōichi Takahashi è uno dei migliori adattamenti a tema calcistico. Partite infinite e piene di patos, le emozioni vissute insieme a protagonisti ci hanno fatto battere il cuore fin da ragazzini. Tutto questo, accompagnato da un tratto tipicamente shojo, rende Capitan Tsubasa il miglior Spokon a tema calcistico, perché anche lui ha fatto la storia ispirando tantissimi a praticare questo sport!

Fun fact: lo stile shojo tipico di quell’epoca, con mani grandi e gambe lunghe, è stato utilizzato nella speranza di avvicinare più ragazze a questo tipo di letture.

Eyeshield21

Trama

Il protagonista è Sena Kobayakawa, un timido studente che sta per iniziare il primo anno di scuola superiore senza immaginare che questo evento cambierà per sempre la sua vita. Viene infatti reclutato per il club di football americano, uno sport che non conosce ma che ben presto diventerà la sua passione, volente o nolente. Infatti Sena è praticamente costretto dal folle Yoichi Hiruma ad unirsi alla sua squadra. Peccato però che oltre a loro due ci sia solo Ryokan Kurita: dove troveranno gli altri 8 giocatori che servono per partecipare al primo torneo dell’anno?

Se volete un bel manga sul Football americano, non potete perdervi Eyeshield21 una delle opere più leggere, e che non si prende mai sul serio di tutti tempi, ma tranquilli, oltre alle grasse risate, non mancheranno momenti avvincenti e azioni degne di nota. Ho trovato quest’opera perfetta per chi cerca un manga sportivo non troppo impegnativo, insomma è un piccolo gioiellino.

Slum Dunk

Trama

Hanamichi Sakuragi è una matricola del liceo Shohoku ed è sostanzialmente un attaccabrighe che non passa certo inosservato con i suoi capelli rossi fuori dal comune e con la sua altezza. Entrerà nel mondo del basket dopo essersi innamorato di una ragazza che si chiama Haruko, alla quale questo sport piace molto… quindi per conquistarla decide di entrare nella squadra di basket della sua scuola… anche se è totalmente a digiuno di questo sport, di cui non conosce nemmeno le regole! Gli inizi non saranno quindi certo dei più semplici, ma sotto sotto si potrà pian piano scoprire in lui un talento innato per questo sport!

Da molti è definito come il miglior Spokon della storia, un capolavoro sotto ogni aspetto a partire dai disegni di Takehiko Inoue. Quest’opera ha dettato degli standard molto alti nel settore, la sceneggiatura è perfettamente bilanciata fra comicità, e siparietti indimenticabili che vi resteranno impressi nel cuore. Con una trama lineare, ma ben strutturata, e soprattutto tanti insegnamenti di vita, sia per quanto riguarda lo sport in questione (il basket), spiega le regole rendendole interessanti, e ogni partita vi coinvolgerà sia emotivamente che agonisticamente. Sentirete sentimenti come la pressione, la fatica, ma soprattutto l’euforia, tutto grazie al magnifico lavoro svolto sui personaggi. Sono tutti iconici ed ognuno di loro vi conquisterà, soprattutto il rapporto che si crea tra loro. Slum Dunk è una di quelle opere che non deve mancare assolutamente nelle vostre librerie, non è un consiglio, ma un obbligo, dovete leggerlo assolutamente!

Rocky joe

Trama

E’ un vecchio ubriacone, ex pugile, un giorno vedendo Joe battersi in un vicolo capisce subito che quel ragazzo ha la stoffa per diventare un campione. … Si innamora subito di Joe, ma per lui non esiste che la boxe e lei dopo aver aspettato e pazientato a lungo si sposerà con il buon Nishi.

Su Rocky Joe avrei molto da dire. È un opera immensa che ha ispirato milioni di persone, è una di quelle storie di speranza che insegna dei valori importanti. La boxe per Joe è tutto e lo si percepisce durante tutta la lettura del manga. I toni della trama e le ambientazioni vi teletrasporteranno in un Giappone povero dopo il dopoguerra, dove capirete fin da subito gli ideali del protagonista, la sua voglia di riscattarsi e tanto altro. Non sto qui a farvi un pippone enorme su quest’opera perché voglio evitarvi possibili spoiler, ma soprattutto perché Rocky Joe è una di quelle opere che va godute fine in fondo. Anche questo dovete averlo assolutamente in libreria, e va letto senza se e senza ma.

Fun fact: alla morte di un determinato personaggio (non vi dirò quale per non fare spoiler, quindi non andate a cercarlo se non conoscete la storia), è stato fatto un vero e proprio funerale, il primo per un manga.

Piccolo extra: un manga che consiglio ed uno che sconsiglio

Ovviamente il manga che consiglio è Hajime no Ippo

Un manga sempre sulla boxe, ma molto tecnico che, chi come me ha praticato questo sport, non può assolutamente perdere.

Trama

Ippo Makunouchi è uno studente di scuola superiore, costretto ad aiutare sua madre a gestire l’azienda ittica di famiglia, non ha perciò il molto tempo libero che hanno molti suoi coetanei. La sua vita è, inoltre, resa dura da continui episodi di bullismo di cui è vittima.

Quello che sconsiglio invece è Kuroko no Basket, la merda degli Spokon, non augurerei al mio peggior nemico di dire vicino a un lettore di manga sportivi che Kuroko è meglio di opere come Slam Dunk e Real, perché verrete linciati.

Trama: Inesistente fa schifo su tutti i fronti.

Trama reale: Kuroko è un membro del leggendario team di basket delle scuole medie conosciuto come “The Generation of Miracles” (la generazione dei miracoli) e, nonostante sembri che nessuno lo conosca davvero, i principali cinque giocatori della squadra scolastica delle superiori lo considerano il miglior giocatore di basket. Quando questi si unisce alla squadra, tutti restano sorpresi nel constatare che il ragazzo è piccolo, esile e debole… qual è il segreto che lo ha reso così famoso? E grazie a quale abilità riuscirà ad aiutare il suo team?

Con questo è tutto gente, fatemi sapere se leggerete o avete già letto una di queste opere nei commenti, e mi raccomando: niente Kuroko perché per ogni capitolo letto un fan di Slum Dunk muore!

Alla prossima, gente!

0 commenti su “5 Spokon da non perdere! + 2 Extra

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: