Consigli Graphic Novel review party

Review Party: HeartStopper Vol4, Alice Oseman

Ciao lettori, torniamo a parlare di Graphic Novel con una delle rivelazioni degli ultimi tempi: HeartStopper e l’Osemanverse in generale. Prima di iniziare voglio ringraziare come sempre Ylenia di Reine des Livres per aver organizzato l’evento e la casa editrice per aver fornito la copia digitale dell’opera.

Trama

Charlie non avrebbe mai pensato che Nick potesse ricambiare il suo sentimento, ma ora sono ufficialmente fidanzati, e Charlie si sente pronto a pronunciare le due fatidiche parole: “Ti amo”. Anche Nick prova lo stesso sentimento, ma ha qualche pensiero in più: non è ancora riuscito a dirlo a suo padre, e in più teme che Charlie soffra di disturbi alimentari. Mentre l’estate volge al termine e un nuovo anno scolastico sta per cominciare, i due ragazzi impareranno molte cose su cosa significhi amare.

Editore: Mondadori, Oscar Ink

Data di Pubblicazione: 31 Agosto 2021

Pagine: 384

Prezzo: 19,00 euro

La trama di questo volume è stata veramente molto bella da leggere, super interessante, ma soprattutto nuova rispetto ai precedenti. Finora si è parlato della sessualità in tutte le salse, a partire dalla scoperta di se stessi, passando per il bullismo (o la paura di esso) e infine con la presentazione dei vari tipi di sessualità e dell’accettazione del fatto che si può iniziare a vivere bene e da “se stessi” a qualsiasi età. In questo volume si mette leggermente da parte l’amore e la dolcezza di questa storia per iniziare ad affrontare un argomento ugualmente super importante, ossia i disturbi mentali e alimentari, e quanto l’amore non basti (o non sia la reale cura) ad affrontare, ma soprattutto a risolvere determinate situazioni e problemi. Questa, ammetto, è la cosa che più di tutte ho amato e apprezzato in questo volume visto che spesso nei film si vede tutt’altro, e l’amore come forza guaritrice e medicina onnivalente è più che stereotipato.

I disegni continuano ad essere super dolci e super espressivi, probabilmente su una storia diversa non avrei apprezzato il loro essere essenziali, ma qui li trovo assolutamente perfetti, da chef kiss.

I personaggi sono sempre gli stessi, non c’è nessuna new entry a parte la breve apparizione del padre di Nick, e il fratello che continua a fare lo stronzo dal volume precedente. Questo principalmente perché, come già vi ho detto, la storia ha preso un po’ un cambio di direzione per il momento. In qualche modo, abbiamo avuto modo di avvicinarci al personaggio di Tori, anche se è stato molto leggero e superficiale. Super apprezzato il piccolo spin off sui professori, adorissimo.

In definitiva, HeartStopper continua a dimostrarsi una potenza, e non posso che confermare le sue 5 stelline!

0 commenti su “Review Party: HeartStopper Vol4, Alice Oseman

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: