E se vi dicessi che esiste un app per leggere manga e webtoon super accessibile? – Jundo

Annunci

Ciao lettori! Oggi vi voglio parlare di Jundo, una nuovissima app che si impegna a portare avanti la digitalizzazione di manga, Webtoon e molto altro!

Io ho avuto la possibilità di conoscere questa piccola e nuova realtà al Comicon di Napoli, e non potrei esserne più felice! Ho trovato allo stand persone super competenti e con l’amore negli occhi per il lavoro che stanno svolgendo. Non potevo quindi non supportare subito questo progetto acquistando qualche volume da loro, scaricando l’app, e perché no? parlandovene e cercando di far conoscere Jundo a più persone possibile. Iniziamo quindi dalla loro missione:

Distruggere le barriere del fumetto!

Ma ora vediamo al dunque: quali sono i punti di forza di Jundo?

Digitalizzare l’editoria italiana, o meglio aiutare tanti editori a entrare nel mondo del digitale. In questo modo ci sarà una maggior fruizione delle opere, soprattutto a un pubblico ormai concentrato principalmente su telefoni e tablet; ciò non toglie però la possibilità di acquistare queste stesse opere in cartaceo nel Jundo Comics Shop.

Portare opere internazionali e webtoon in Italia, purtroppo esiste ancora un gran numero di opere che per motivi editoriali o tecnologici non riescono a raggiungere determinate fette di pubblico, ed è qui che entra in campo Jundo con un catalogo già bello ampio, ma in continua espansione.

Dare spazio a nuovi talenti, e questo per me è il punto più importante perché i ragazzi di Jundo danno la totalità dei guadagni (eccetto i costi di produzione ovviamente) agli autori! È infatti su loro che mi sono concentrata maggior mente durante la mia fase di acquisti, di seguito vi metto un po’ di trame e copertine, fatemi sapere di quale vorreste vi parlassi prima!

Nel Nihon, terra disunita e macchiata del sangue degli innocenti, manca uno Shogun che riunisca e riappacifichi il paese. Sarà una guerriera schiva e battagliera a proteggere il popolo dalle razzie dei banditi: Harakiri, la mantide bianca!

Autore: Virand

A prima vista Emma può sembrare una ragazza come tutte le altre, eppure è tormentata dagli incubi. Cosa significano quei sogni? Cosa rappresenta quell’ombra che continua a inseguirla?

Autrice: Arianna Calabretta

In un futuro senza regole, Chet Kamikaze, canaglia di professione, vaga per la galassia in cerca di soldi facili

Autore: Fabio Malpelo

Per scrollarsi dall’apatia causata da un amore impossibile, il poeta Hans Christian Andersen intraprende un viaggio verso la sua isola natia. La traversata via mare diventa avventura quando mostri orribili e magici compaiono su Fionia. Kay, un soldato, sarà affiancato dallo scrittore per porre fine alle order della Regina delle Nevi. Andersen ha la volontà necessaria per vincere le sue storie?

Sceneggiatura: Matteo Filippi

Disegni: Lorenzo Ridolfi

E ora una copia che non ho preso per far spazio ad autori italiani, ma di cui mi sono subito pentita.

L’umanità è morta! Risorgendo dalle ceneri, due razze opposte combattono per ciò che resta del mondo: i Cyborg, simbolo del progresso tecnologico, e gli Spiriti Bestia, tornati a essere un tutt’uno con la natura. Hei Tong Shi, uno spietato assassino cyborg che odia tutto – tranne il sarcasmo – è costretto ad accompagnare un gruppo di Spiriti Bestia in una ricerca per ripristinare il mondo distrutto. Ma non è mai facile sfuggire al proprio passato. Chi erediterà la terra nella guerra fra macchine e natura?

Autore: Chenxi

Portato da: Kuaikan Comics

La cosa bella del Comicon, e delle fiere in generale per me, è proprio scoprire queste piccole realtà e interfacciarsi direttamente con gli autori, facendosi fare anche degli sketch sempre super belli sulle varie opere; e quest’anno, devo dire, ho avuto veramente tantissime opportunità per farlo! Super super felice!

Vi ho detto già un po’ tutto su Jundo, ma ora passiamo alla ciccia. Perché penso che sia una rivoluzione e super utile? Perché i titoli che propone sono veramente tanti, interessanti, e in più c’è la grande valorizzazione degli autori di cui vi parlavo più su. Tutto questo lo si può ottenere a un prezzo veramente esiguo: 1,99€ al mese o 19,99€ all’anno per poter leggere qualsiasi cosa sempre, come e quando volete dall’app; ma ammetto che anche il prezzo dei cartacei è assolutamente onesto, e lo dice una persona che legge da più di 10 anni e vede i prezzi crescere di anno in anno.

Inoltre quando scaricate e aprite l’app vi chiedono che stile di illustrazioni vi piace e che tipologie di storie, in modo che vi escano dei consigli fatti su misura per voi! È super intuitiva e facile da usare, ed è disponibile sia per i sistemi iOS che Android.

E voi che farete? Darete un’opportunità a Jundo? Io correrei! Qui il loro sito.

Ecco come guadagno buoni Amazon e Feltrinelli!

Annunci

Recentemente, su instagram ho visto molte ragazze scrivere nelle storie “Vuoi guadagnare buoni amazon? Contattami per scoprire come!” per cui ho pensato di dirvi quali app uso io e spiegarvi, in poche parole, come funzionano. Essendo poi in lavorazione, anche un articolo in cui parlo dei siti che preferisco per acquistare Pop!, ho creato un sondaggio nelle storie per decidere quale articolo far uscire prima. Ha vinto questo per cui eccolo qua!

Partiamo dall’app con cui mi trovo meglio in assoluto: Friendz. Ma non distraiamoci e passiamo subito a vedere come funziona. Quest’app ti fa svolgere delle campagne, ad ogni campagna svolta riceverai dei punti che, accumulati, potrai utilizzare per acquistare, stesso all’interno dell’app, una grande varietà di buoni dal valore di 5 euro fino a un massimo di 45 euro per buono. In cosa consistono queste campagne? Principalmente si tratta di scattare foto seguendo determinati temi e criteri. Queste foto andranno pubblicate poi su Instagram o su Facebook o, in base alla campagna, resteranno all’interno dell’app stessa. Esiste anche una categoria di campagne, chiamate “invisibili” i cui compiti saranno quelli di mettere mi piace a qualche pagina o condividere dei post su Facebook, fare lo screen e caricarlo nell’app. Esistono anche campagne che si svolgono caricando delle stories (su Instagram o Facebook anche in questo caso). È un’app che mi sento di consigliare completamente: i buoni sono quasi sempre presenti o comunque vengono ricaricati quasi subito e le campagne da fare sono davvero divertenti! Se hai intenzione di scaricare quest’app e iniziare a usarla, puoi usare il mio codice amico caterina8724 . Facendolo tu guadagnerai i tuoi primi punti e qualcosa andrà anche a me!

Seconda app che sto utilizzando in questo periodo: Prizeme. Quest’app, come la prima, ti fa accumulare crediti attraverso lo svolgimento di campagne. Le campagne, anche qui richiedono di scattare foto a tema ma qui, a differenza di Friendz, restano tutte all’interno dell’app. Quest’app tuttavia ti permette di guadagnare crediti anche in altri modi: il primo è aprendo l’app una volta al giorno; il secondo è caricando uno scontrino al giorno; il terzo è entrando in determinati negozi, decisi dall’app, e convalidando la posizione. Oltre ai crediti, tramite le campagne e le altre attività, si guadagnano anche dei punti che vengono calcolati in una classifica settimanale e mensile e, in base alla posizione, al termine della settimana o del mese, si guadagnano ulteriori crediti. Il valore dei buoni oscilla tra i 5 e i 10 euro e vengono aggiunti nell’app una volta al mese. Anche qui, se hai intenzione di scaricare l’app, utilizza il codice amico UNAPMYGD0 e riceverai i tuoi primi crediti e farai guadagnare qualche credito anche a me.

App Bonus: Sweatcoin. Quest’app ti fa guadagnare crediti semplicemente camminando. Ovviamente in questo modo direte voi “non conviene a nessuno dare dei buoni a chi semplicemente cammina”. Quest’app è nata inizialmente per incentivare le persone a camminare. I crediti guadagnati possono, perciò, essere utilizzati per acquistare prodotti all’interno dell’app stessa. A chi è un nuovo iscritto di solito danno la possibilità di acquisire credito PayPal con i primi 10/20 inviti. Io non ci riuscii quindi adesso non ricordo bene quante persone bisognava invitare all’inizio. Non sono super attiva su questa ma sono positiva su possibili sviluppi futuri per cui continuo a utilizzarla. Qui non ho nessun codice amico da darvi ma potete scaricare l’app questo link per avere i primi crediti e per farne guadagnare qualcuno a me.

Spero che troviate utile questo articolo e fatemi sapere se scaricate qualcuna di queste app. Se ne avete altre da consigliarmi sono tutta orecchie!