Tag: leggi che ti passa

Intervista a Debora Spatola, autrice di Avvento

Ciao a tutti! Oggi volevo portare a voi lettori un qualcosa di nuovo, che non si vede troppo spesso qui su bookstagram e di creare una rubrica a cui mi dedicherei la domenica. Ho deciso quindi di chiedere ad alcuni autori emergenti, di cui ho letto il libro o i libri, se fossero disponibili a farsi fare qualche domanda sia riguardo la loro vita da lettori/scrittori sia sul libro in questione. Prima tra tutti, ha accettato questa mia proposta Debora Spatola, autrice di Avvento, libro di cui vi ho parlato recentemente e di cui potete trovare la recensione cercando un po’ nel blog. Procedendo nella lettura troverete quindi: una piccola biografia dell’autrice, le domande che le ho posto io e un piccolo spazio in cui parla lei stessa ai lettori o espone domande che le vengono fatte frequentemente.

La Vendetta della Regina di Laura Taibi – Recensione

Dopo aver pubblicato la recensione de “Le Terre dei Dormienti” a inizio settimana eccomi qui oggi a parlarvi del seguito! Se siete curiosi e volete sapere cosa penso di questo seguito, aprite subito l’articolo!

BEASTARS VOL 1 – PRIME IMPRESSIONI

L’altro giorno ero in fumetteria e, per caso, c’era una torre di Beastars sul bancone in attesa di essere inserito negli scaffali. Ne avevo sentito parlare e, trovandomelo davanti, non ho resistito e ho dovuto acquistarlo subito. Preso nel giorno di uscita e letto ieri, eccomi oggi a parlarvi delle mie prime impressioni su questo manga.

Gli Eredi della Terra di Giulia Ottoni – Recensione

Essendo questo (e probabilmente anche il prossimo) il mese delle collaborazioni, eccomi qui oggi a parlarvi del secondo libro di Giulia Ottoni “Gli eredi della Terra”; prequel del suo romanzo d’esordio “La figlia della Leggenda” che ancora non ho letto ma che spero di recuperare al più presto. Se volete sapere cosa penso di questo libro aprite l’articolo!

Le Terre dei Dormienti di Laura Taibi – Recensione

Altra collaborazione importante di cui vi parlo! Si può quasi dire che questo sarà il mese delle collaborazioni. Le Terre dei Dormienti è stato una piacevole sorpresa ma correte a leggere l’articolo se volete saperne di più!

Avvento di Debora Spatola – Recensione

Avvento di Debora Spatola rappresenta una delle mie prime collaborazioni e forse quella che su cui avevo le aspettative più alte! Nel momento di dare una votazione ho avuto grande titubanza, per la prima volta da quando ho aperto il mio profilo BookStagram e il blog. Ho deciso perciò di prendermi un giorno per poter fare questa recensione a mente fredda. Ho finito di leggere il libro sabato 02/03 e adesso, domenica 03/03 sto scrivendo questa recensione! (In tutto ciò pubblicherò lunedì 04/03 per rimanere coerente 😂 )

Tsubaki-cho Lonely Planet – Prime Impressioni

Ieri finalmente sono riuscita a leggere il primo volume di Tsubaki-Cho Lonely Planet acquistato nel lontano 2018 al Comicon di Napoli. È passato davvero tantissimo tempo ma in quest’ultimo anno ho letto davvero pochi manga e ho tutte le intenzioni di recuperare!

Girl from the other side – Prime impressioni

Appena ho saputo dell’esistenza di questo manga ho sentito il bisogno di averlo nella libreria per cui, dopo qualche giorno dalla sua uscita, l’ho acquistato su Amazon e adesso mi sento pronta a parlarvene. Essendo un manga la recensione sarà abbastanza breve perché si… Continue Reading “Girl from the other side – Prime impressioni”

Equilibrium – Recensione

Circa una-due settimane fa contattai Lizbeth per chiederle una copia del libro da recensire qui sul blog. Lei, molto gentilmente ha deciso di fornirmi una copia in formato ebook. Avrei voluto pubblicare questa recensione una settimana fa ma, a causa di una brutta influenza e vari impegni non sono riuscita a finire di leggere il libro per tempo per cui eccomi qua a parlare di Equilibrium.

Il Principe Crudele – Recensione

Come vi ho detto ieri, in serata avrei finito il libro e oggi avrei pubblicato la recensione perciò eccomi qua a parlarvi del Principe Crudele. Alcuni di voi ne avranno sentito parlare, altri no. Tuttavia io ho sempre sentito parlare benissimo di questo libro, c’era un grande hype attorno, tutti che ci sclera vano e fangirlavano addosso e quindi mi sono convinta a leggerlo e l’ho iniziato piena di aspettative. Le avrà rispettate?

Ti ho trovato fra le stelle – Recensione #oggivinciamoinsieme

Ciao a tutti! Come molti di voi sapranno, oggi è il Blue Monday e per questo motivo ho deciso di parlarvi di una tematica molto importante. Recentemente @orestekaizel ha dato vita ha un’iniziativa su instagram: fare sensibilizzazione alla depressione, condividendo foto o disegni vostri (mi raccomando non spacciate il lavoro d’altri per vostro!) accompagnandoli con due paroline sul tema; il tutto racchiuso sotto l’hashtag #oggivinciamoinsieme! Io ho deciso di dare il mio contributo parlandovi di un libro, uscito l’anno scorso, che affronta proprio questa tematica. Per saperne di più, leggete l’articolo!

Fidanzati Dell’Inverno – Recensione

Ho acquistato questo libro poco dopo la sua uscita ma, fino ad ora, non sono mai riuscita a leggerlo. Ho approfittato, quindi, dell’uscita del secondo volume (in tutto ne saranno tre) “Gli Scomparsi di Chiardiluna” per iniziare questa lettura. Nonostante fosse un bel mattoncino, l’ho letto in pochissimo tempo: non riuscivo proprio a staccarmici facendo anche nottata spesso e volentieri. In questo momento non vorrei altro che il seguito tra le mie mani ma, sfortunatamente, al momento non è possibile per cui soffrirò in silenzio fino al fatidico momento. Per sapere cosa è successo nella mia testolina leggendo questo libro, correte a leggere l’articolo!

Caraval – Recensione

Caraval è per me uno di quei libri che, se ti piace il genere fantasy/magico, hai bisogno di leggere almeno una volta nella vita. Caraval è un sogno. Caraval, nel momento stesso in cui lo leggi, sei capace anche di viverlo. Anche se sei un artista, consiglio di leggerlo perché una volta mi è stato detto “se sei un creativo, circondati di arte e creatività per non essere mai a corto di idee o spunti o quant’altro” e questo libro è davvero ottimo, secondo me, da questo punto di vista. Consiglio quindi vivamente questo libro e do un voto finale di 4.5/5⭐️